DIDATTICA A DISTANZA: i risultati del questionario del 6 IC

La Didattica a Distanza, esiti del questionario di rilevazione a.s. 2019/2020
L’anno scolastico 2019/2020 ci ha visti tutti chiamati a fronteggiare una situazione difficile ed imprevista, attrezzandoci per superare il lock down senza che la reclusione forzata togliesse ai nostri studenti le possibilità didattiche e formative previste dai curricoli. E’ stato svolto un importante lavoro di formazione rivolta ai docenti dal Team digitale coordinato dall’animatore digitale di concerto con il dirigente scolastico e progressiva acquisizione delle abilità tecnologiche nell’uso della piattaforma digitale Teams che per alcuni mesi è stata la nostra “finestra” sul mondo scuola. Il documento che alleghiamo è il risultato di un questionario proposto a genitori, docenti ed alunni dei sette plessi afferenti al 6^ IC per avere un riscontro chiaro, una fotografia della percezione sui vari aspetti.


Abbiamo deciso di metterci in discussione chiedendo il grado di soddisfazione e fornendo la possibilità di intervenire con risposte aperte su vari temi: l’efficacia delle lezioni on line e della DAD, la qualità del rapporto docente/alunno, i materiali, la valutazione, eventuali difficoltà legate a device (strumentazione), connessioni, ambiente durante le lezioni. Un’attenzione particolare è stata dedicata al benessere, attraverso l’incidenza di malesseri derivanti dalla permanenza prolungata avanti al video. Abbiamo sondato eventuali difficoltà emerse in relazione alla quantità e durata delle lezioni, adeguatezza del calendario ed accessibilità dei materiali. Non ultimo è stato dedicato uno spazio di intervento libero ai compilatori su consigli per migliorare il servizio o per mantenere in modalità integrata, parte della DAD laddove se ne dovesse ravvisare la necessità. Il documento allegato illustra in modo chiaro gli esiti del questionario. Ringraziamo per l’importante partecipazione (più di seicento questionari compilati) e per le utili osservazioni.
Buona lettura quindi, mentre ci prepariamo ad affrontare il nuovo anno scolastico che sta per iniziare.

Questo contenuto ti è stato utile?

Hai suggerimenti per migliorarci?